Massaggi a Napoli

L a professionalita è la nostra bandiera.da sempre

Il centro massaggi a Napoli Shabda  si trova in via IV Novembre ed è facilmente raggiungibile da tutte le direzioni. Approfittare di un massaggio all’insegna del benessere è quindi possibile in ogni momento della giornata. Magari durante la pausa da lavoro, oppure dopo avere accompagnato i figli a scuola. Lo Studio Shabda, infatti, è sempre disponibile per soddisfare tutte le necessità dei propri clienti caratterizzate da impegni e ritmi di vita frenetici. Per allontanare lo stress e le tensioni, il clienti possono scegliere tra numerosi massaggi, rilassanti, drenanti, a quattro mani con la presenza di due operatori o avvalendosi di operatori orientali specializzati. I clienti possono scegliere il massaggio che preferiscono in base alle loro necessità ed esigenze, lo staff del Centro massaggi di Napoli è sempre a completa disposizione per assicurare che il cliente esca dalle sedute sempre soddisfatto e rilassato.


Il Centro, inoltre, propone promozioni e pacchetti sempre nuovi che si rinnovano ogni settimana, in modo che i clienti possano provare tutti i diversi tipi di trattamento a prezzi vantaggiosi e convenienti con i conseguenti benefici apportati dai massaggi. Come quelli che i clienti possono provare direttamente sulla ‘propria pelle’ ottenuti attraverso il massaggio thai tradizionale, un antichissimo massaggio orientale, nato dal connubio tra i concetti della medicina cinese e i movimenti dello yoga. Durante la seduta, il massaggiatore effettua diverse manovre, dalle compressioni muscolari alle mobilizzazioni articolari. Al termine del massaggio, il cliente avverte una sensazione di piacevole leggerezza e, allo stesso tempo, si percepisce un rinvigorimento e un rinnovamento energetico.


Presso il centro massaggi di Napoli si effettua anche il massaggio a quattro mani. Durante la sedute, il cliente viene massaggiato da due operatori, che lavorano in contemporanea. Si tratta di un massaggio con notevoli effetti e che agisce sulla decontrazione dei muscoli, stimolazione della circolazione sanguigna, disintossicazione dei tessuti, scioglimento delle tensioni e miglioramento dell’aspetto della pelle.
Il centro massaggi di Napoli Shabda, oltre ad effettuare massaggi thai tradizionali, propone anche massaggi rilassanti, drenanti e tonificanti. Quest’ultimo massaggio favorisce l’eliminazione dei liquidi in eccesso con un conseguente effetto di rassodamento. Il massaggio tonificante è indicato anche per combattere gli accumuli di cellulite su cosce, glutei e fianchi ed è quindi perfetto per donare al corpo tonicità, facendo riacquistare una linea perfetta. I movimenti eseguiti durante il massaggio, infatti, favoriscono lo scioglimento dei ristagni di liquidi, donando nuova tonicità ed energia ai tessuti.

Massaggio Tradizionale Thailandese


Il massaggio thai praticato dal centro massaggi di Napoli, ha origini antichissime e si tramanda da oltre 2500 anni nella tradizione cinese. È da qui che, infatti, questo benefico trattamento trae la sua origine. Il massaggio tradizionale thailandese combina i principi della medicina ayurvedica indiana, dello yoga e della medicina tradizionale cinese.
Questo antico massaggio è in grado di apportare una grande energia a livello psico-fisico grazie alle tecniche della digitopressione della medicina tradizionale cinese e le posizioni ispirate allo yoga di derivazione indiana. Lo scopo del massaggio thai, è infatti, quello di raggiungere uno stato di armonia e benessere di elevazione spirituale sia per chi lo pratica, sia per chi lo riceve.
Il centro massaggi di Napoli Shabda, per effettuare questo massaggio si avvale di operatori orientali che quindi garantiscono la perfetta esecuzione del trattamento, riuscendo ad apportare numerosi benefici ai clienti che vi si sottopongono. 


Come viene eseguito il massaggio


Il centro massaggi di Napoli Shabda offre ai suoi clienti la possibilità di beneficiare di trattamenti eseguiti da uno staff che vanta una grande esperienza nella tecnica del massaggio tradizionale thailandese che eseguono in modo accurato e preciso come prevede la tradizione orientale.
Il massaggio viene effettuato attraverso movimenti circolari coordinati con il ritmo della respirazione del cliente, al fine di ottenere una sensazione di armonia e rilassatezza. Gli operatori riescono a sentire anche la pulsazione cardiaca di chi riceve il massaggio e procedono anche in relazione al ritmo di questa frequenza. Questo avviene prima di passare all’applicazione delle diverse manovre e le pressioni muscolari e le mobilizzazioni articolari.

Il massaggio thai effettuato nel Centro massaggi di Napoli, ha la capacità di aumentare l’attività vascolare del cliente oltre che a donare una grande energia psico-fisica. Per questo motivo, dopo questo trattamento, il cliente si sente particolarmente carico di benessere e forza. Il Centro effettua i suoi massaggi anche su atleti e sportivi per i quali questo tipo di massaggio è particolarmente utile, in quanto agevola la ripresa nei casi di infortuni aiutando il fisico a rimanere sempre pieno di energia e forza. Il Centro massaggi Shabda effettua questi trattamenti anche attraverso l’utilizzo di oli essenziali che con le loro particolari proprietà benefiche aumentano ulteriormente la sensazione di benessere e armonia. Per vedere come viene effettuato un massaggio tradizionale, potete guardare un bellissimo filmato di un Aroma Thai Massage realizzato dal Centro massaggi e che vi farà venire subito voglia di concedervi una pausa tutta per voi.


Massaggio a 4 mani


Lo Studio Shabda tra i suoi servizi effettua anche massaggi a 4 mani attraverso il quale cliente riceve una doppia sensazione di benessere. Questo tipo di trattamento prevede l’intervento di 2 operatori specializzati che attraverso dei movimenti armonici e perfettamente sincronizzati tra loro riescono ad effettuare un massaggio rilassante e carico di benessere per il cliente.

Tramite questo massaggio i muscoli del corpo si rilassano insieme alle articolazioni, a giovare di questo trattamento è anche la circolazione del cliente che durante il massaggio riesce a percepire una forte energia che alla fine del trattamento si trasforma in una sensazione di grande tonicità e rilassatezza.
Il massaggio effettuato dagli operatori del Centro, aiuta i clienti ad eliminare le tensioni anche attraverso l’utilizzo di oli essenziali dagli aromi e profumazioni che aumentano la piacevole sensazione di benessere. Le diverse tecniche adoperate dai collaboratori del centro prevedono un’approfondita conoscenza dell’arte del massaggio che aiutano la circolazione sanguigna, tonificano il corpo ed eliminano le contratture muscolari.

Massaggio di coppia

Il Centro massaggi di Napoli propone numerosi trattamenti tra i quali i clienti possono scegliere quello più adatto alle loro necessità. Tra questi anche i massaggi di coppia rivolti a tutti i clienti che desiderano rilassarsi insieme al proprio partner o persona cara. Attraverso questo trattamento si possono rafforzare i legami di chi vi si sottopone, riuscendo a creare una forte sensazione condivisa di benessere e armonia. Inoltre, questo massaggio, riduce lo stress e la tensione muscolare, migliorando la circolazione attraverso i movimenti circolari effettuati dagli operatori, rafforzando anche il sistema immunitario.
Il massaggio di coppia viene eseguito in un ambiente accogliente e rilassante dove 2 operatori del Centro Shabda lavorano assieme e in armonia reciproca con il loro movimenti, creando un ritmo rilassante e attraverso il quale la coppia dei clienti riesce a trarre tutta la profonda energia che si crea tra loro.


Riflessologia plantare

Il centro massaggi di Napoli Shabda, oltre ad effettuare massaggi thai tradizionali, propone anche massaggi rilassanti, drenanti e tonificanti, massaggi ayurvedici e trattamenti di riflessologia plantare, questi ultimi sono un ottimo rimedio in tutti quei casi il cliente presenti dei fastidiosi dolori o sensazioni di pesantezza agli arti. Un massaggio plantare è uno di quei trattamenti in grado di regalare subito enormi benefici per il benessere della persona. 

Questo tipo di trattamento viene effettuato su particolari zone della pianta del piede, fino ad arrivare alla parte inferiore delle gambe. Utilizza gli stessi punti di stimolazione dell’agopuntura, partendo dai presupposti della medicina tradizionale cinese che individua in questi precisi punti un legame con gli organi interni, di conseguenza una loro pressione apporta miglioramenti e benefici terapeutici. La riflessologia plantare, attraverso i movimenti circolari sul piede stimola questi punti riuscendo a migliorarne la circolazione sanguigna e a regalare grandi benefici sul benessere generale del cliente. 

Il massaggio plantare thailandese, infatti, offre numerosi benefici tra cui:


  • stimolazione della circolazione sanguigna 
  • riduce lo stress e migliora il sonno
  • aiuta nelle contratture
  • migliora la concentrazione
  • stimola la guarigione


Massaggio Ayurvedico e la scienza della vita


Il Centro di massaggi a Napoli propone ai suoi clienti anche dei rilassanti massaggi ayurvedici in modo da offrire loro diversi tipi di trattamento in base alle diverse esigenze. Attraverso il massaggio ayurvedico il cliente, infatti, può beneficiare di una pratica di antichissime origini per rivitalizzare il corpo e la mente attraverso manovre che incidono positivamente sulla circolazione sanguigna linfatica dell’organismo, rilassano i muscoli e tonificano il corpo.
L’Ayurveda è un sapere antichissimo, il suo significato etimologico, non a caso, si traduce in Scienza della vita. L’approccio ayurveda al benessere e al suo mantenimento, prevede una considerazione della totalità dei diversi elementi fisici, psichici e spirituali dell’essere umano e non li considera come scissi tra loro. Secondo questo antico sapere, infatti, i tre elementi sono strettamente connessi e formano un tutt’uno che va considerato, appunto, nella sua totalità.
Lo scopo è quello di mantenere in equilibrio questi diversi componenti per rimanere in uno stato di salute ottimale o per curare patologie già manifeste. Un concetto molto importante nell’ayurveda è quello dei tre dosha, le energie vitali presenti nel corpo. Queste tre energie vitali sono formate dal Vata (vento), l’energia legata a tutto ciò che è movimento nel corpo e che quindi sovrintende il sistema nervoso, le ossa, la circolazione sanguigna e la respirazione.
Questa energia ha caratteristiche di secchezza, freddezza, leggerezza, sottigliezza, fluidità, ruvidezza, durezza e nitidezza. La seconda energia è il Pitta (fuoco), che sovrintende la trasformazione, è quindi legata alla digestione metabolica sia fisica che mentale. Le caratteristiche del Pitta sono il caldo, l’untuosità, la morbidezza, la levigatezza, chiarezza e fluidità. L’altro dosha è il Kapha, l’energia che tiene unita tutta la fisiologia corporea. È l’energia legata alla coesione e che ha caratteristiche di umidità, freddezza, pesantezza, stabilità, opacità, morbidezza, levigatezza, densità e grossolanità. Quando tra queste tre energie si viene a creare uno squilibrio, ecco che si manifesta uno stato di malessere fisico o mentale da risolvere, riequilibrando le proporzioni di questi tre elementi tra loro.


Gli esempi 


I comportamenti e gli stili di vita stanno alla base del benessere della persona. Se, ad esempio, una persona conduce una vita mirata agli eccessi, tenderà ad eccitare il Vata più degli altri elementi, ne consegue uno squilibrio e quindi problemi riferibili agli organi o alle funzioni controllate da quel dosha. Quando uno di questi tre elementi è eccedente rispetto agli altri, anche la salute ne risente. Bisogna, quindi ripristinare l’equilibrio energetico attraverso pratiche che aiutano in questa operazione. Uno stato di armonia interiore può certamente incidere in maniera positiva sul benessere della persona, ecco perché è molto importante, ogni tanto prendersi dei momenti per la cura e il rilassamento.
Un altro esempio è quello dell’elemento Vata che presenta caratteristiche di secchezza, asciuttezza e ruvidezza, ed è tipico delle persone magre e nervose. In questo caso le caratteristiche di un elemento si combattono con qualità opposte, ovvero assumendo cibi caldi, con un giusto contenuto di grassi per contrastare la secchezza e la ruvidezza e spezie che sollecitino la digestione. Per quanto riguarda l’aspetto mentale, invece, le tendenze che caratterizzano questo elemento sono la distrazione e l’incostanza nei comportamenti che in questo caso vengono contrastate con posizioni yoga, praticando la meditazione e cercando di mantenere elevato lo spirito.
Se invece l’energia Kapha è in eccedenza, anche in presenza di ritmi errati, si ha più resistenza allo stress e alla fatica ed entro certi limiti, una vita un po’ sregolata non nuocerà alla salute, anzi aiuterà a mantenere questo dosha in equilibrio.
Quindi stili di vita e azioni quotidiane orientate al benessere, l’ayurveda, infatti, è un metodo per prevenire, per rimanere in salute e vivere sani utilizzando le cose di tutti i giorni, come un’alimentazione appropriata alla fisiologia specifica, il riposare in maniera corretta, adottare determinati comportamenti a seconda della propria costituzione e adottando pratiche che agevolano il rilassamento e il benessere.
Si tratta di conoscenze che si basano su aspetti pratici che sostengono in modo ottimale la salute, spirituale, mentale e fisica. La mente per l’ayurveda è una parte materiale e va ricollegata con gli aspetti fisici del corpo, ad esempio la rabbia, come ogni altra emozione profonda, incide sulla salute fisica, che ne risente in maniera evidente. Il benessere è anche mentale e va preso in considerazione anche nella cura di persone che presentano malesseri fisici perché i due livelli non vanno mai distinti.